Nazionale Ipovedenti: si avvicina il Mondiale


20/01/2017 - A Vinci si è svolto l´ultimo raduno della Selezione Azzurra

Prosegue a pieno regime la preparazione della Nazionale Italiana Ipodeventi in vista dei prossimi Campionati del Mondo, in programma a Cagliari tra fine maggio e i primi di giugno. Un appuntamento molto atteso, in cui l'Italia dovrà difendere il terzo posto conquistato in Corea del Sud nel 2015 e magari provare a fare meglio contro nazionali fortissime come Ucraina e Spagna. Nello scorso fine settimana il gruppo azzurro ha nuovamente fatto tappa in Toscana. Stavolta la sede del raduno, durato tre giorni, è stata il Palasport di Sovigliana, nel Comune di Vinci. Tre giorni molto intensi, con sedute di allenamento il venerdì sera, il sabato e la domenica mattina e la consueta amichevole del sabato pomeriggio. Il Commissario Tecnico Sirio Belluomini, coadiuvato dal vice Lorenzo Pinzauti e dal Preparatore dei portieri Nicola Giannattasio, ha curato soprattuto gli aspetti tattici, con particolare attenzione per uscite dalla pressione e palle inattive. Tra i convocati, forfait inatteso per il portiere Andrea Controverso, la cui posizione sarà gIudicata dalla Fispic. La sensazione è che per lui non ci sarà più spazio nel gruppo azzurro. Belluomini nel test del sabato pomeriggio ha dovuto fare anche a meno di Daniele Del Canto, bloccato da un problema muscolare. Sono quindi scesi in campo l'altro estremo difensore Daniele Messori (Pilastro Bologna, C2 emiliana) e i giocatori di movimento Fabio Cazzanti (che milita nella C1 ligure), Antonio Del Canto, Giuseppe Ferrarelli, Gianluca Marini, Daniele Mastracci (ex Aton Green Florence e Geraci Firenze), Massimiliano Raviele e l'esordiente, classe '97, Ghanem Bekrou. Proprio l'italo–algerino in forza al Fano è stato la piacevole sorpresa dell'amichevole disputata contro una selezione del Real Vinci, formazione che milita nel Girone A della Serie C2 toscana, allenata per l'occasione da Andrea Scardigli e con in campo Alberto Ammannati, ex giocatore della Poggibonsese in Serie B. Il risultato finale è stato di 5–5. Per l'Italia doppiette di Mastracci e Bekrou e rete del bomber Raviele. Soddisfatto il CT Belluomini "Sono contento per come i ragazzi si sono approcciati a questo raduno. Ci stiamo avvicinando al Mondiale e con esso le scelte definitive sui 10 giocatori da convocare. Peccato per l'infortunio di Daniele Del Canto, che ci ha privati di un elemento importanti in questi tre giorni. Ci sono altri 4, 5 giocatori che stiamo monitorando e che abbiamo convocati negli appuntamenti precedenti, non sarà semplice compiere le scelte, ma stiamo lavorando bene per ottenere un grande risultato a livello internazionale".