C1: La presentazione della sesta giornata


20/10/2017 - Big match tra Lastrigiana e Real Livorno. Mattagnanese in trasferta

FIRENZE–FUTSAL SIENA
Sfida particolare quella che metterà di fronte Firenze e Futsal Siena al PalaFilarete. Sarà innanzitutto un match tra maestro e allievo, visto che un giovane Luca Montagnani è stato giocatore di Yuri Campofiloni ai tempi della Poggibonsese. Il Firenze proverà a sbloccare una classifica negativa in tutti i suoi numeri, ma per farlo ha soprattutto bisogno del gol che manca da quattro partite. Il Siena fiuta l'occasione per rimanere agganciato alla zona playoff, ben consapevole di arrivare a questa sfida con i favori del pronostico. Montagnani perde Gori per squalifica e rinuncia a Giachi, nonostante il rientro dopo le due giornate di stop, e Nannini, uno dei migliori in questo avvio di stagione. 
Firenze: Giorgi, Penzo ; Barsalini, Pucci, Angelino, Bianchi, Cardenas A., Leone L., Leone Y., De La Cruz, Barbosa, Verzi. Allenatore: Campofiloni
Squalificati: nessuno
Siena: Bartolacci, Sposato, Borghi, Di Tommasi, Pascale, Caroni, Sainz, Proto, Lucchesi, Noli, Fiorenza, Minardi. Allenatore: Montagnani
Squalificati: Gori (1 giornata)

FUTSAL BAGNOLO–CALCETTO INSIEME
A Bagnolo va in scena una delle sfide che l'anno scorso ha animato il girone mare della C2. A sei mesi dalla promozione in C1, però, il cammino delle due matricole è totalmente diverso. I pratesi viaggiano spediti al quarto posto in classifica grazie ad un poker di vittorie consecutive, mentre il Calcetto Insieme è ancora fermo a zero punti. Difficile immaginare un passo falso della truppa di Grandi, pur priva dello squalificato Miriati. Del resto i lucchesi hanno problemi di formazione più gravi, vista l'assenza di Izouhar (anche lui squalificato) e le precarie condizioni fisiche di un paio di elementi comunque convocati dal tecnico Kolpreci. 
Bagnolo: Nocentini, Piscitelli ; Fedi, Gori, Allori, Mancini, Morucci, Burchi, De Carvalho, Troja, Ghinassi, Lenzi. Allenatore: Grandi
Squalificati: Miriati (1 giornata)
Calcetto Insieme: Dal Poggetto, Seghetti, Pennoni, Benedetti, Magherini, Del Carlo, Fasolino, Battaglia, Toschi, Edi, Aitllamiri. Allenatore: Kolpreci
Squalificati: Izouhar (1 giornata)

EUROFLORENCE–VERAG VILLAGGIO
Dopo essersi finalmente sbloccata, conquistando la prima vittoria stagionale, l'Euroflorence cercherà di dare continuità al proprio cammino ospitando la Verag Villaggio. Partita tutt'altro che semplice, contro un avversario in salute, ma che potrà essere affrontata con la rosa al completo. Lito è pronto all'esordio dopo aver scontato cinque giornate di squalifica. Tornano anche Rossi e Carbone, oltre a mister Robuschi. Verag che dopo la vittoria contro il San Giovanni ha visto le proprie ambizioni consolidarsi. Pullerà, senza Bibaj e Chiappelli, ritrova Di Lorenzo (in ballottagio con il giovane Vannucci) e rilancia il 37enne Emanuele Menichetti.  
Euroflorence: Sibilia, Becherucci; Matrone, Carbone, Lito, Celli, Zacchi, Pini, Foschi, Biagiotti, Matteucci, Rossi. Allenatore: Robuschi
Squalificati: nessuno
Verag Villaggio: Vannucci, Di Lorenzo; Rossi, Nesti, Cavallaro, Menichetti, Sarti, Braconi, Baldacci, Sabatini, Ed Daoudy, Mariucci, Vannucci. Allenatore: Pullerà
Squalificati: nessuno

PONTEDERA–VIGOR FUCECCHIO
Altra partita complicata per il Pontedera, che in questa fase della stagione si è ritrovato ad affrontare un calendario quasi proibitivo. La squadra di Sardelli (ancora squalificato) cercherà contro la Vigor Fucecchio di ripetere le prestazioni offerte nelle ultime gare. Gre in cui sono mancati i punti ma non grinta e determinazione. La Vigor è invece a caccia di un risultato che possa cancellare l'opaca prestazione di sette giorni fa contro il Bagnolo. Vasarelli, assente per impegni personali, ha convocato 13 giocatori per poi valutare in extremis le condizioni di alcuni acciaccati. Vigor favorita, ma sul campo di Bientina potrebbe anche scapparci la sorpresa. 
Futsal Pontedera: Ceselli, Novelli, Rodà, Caciagli, Pandolfi, Patetta, Franco, Camero G., Camero F., Floresta, Cataleta, Radogna. Allenatore: Sardelli (squalificato)
Squalificati: Sardelli (fino al 16 novembre)
Vigor Fucecchio: Faiella, Vaccaro; Scaramozzino, Capozza, Carmignani, Di Pace D., Di Pace M., Salvadori, Longo, Gadducci, Rovella, D'Agostino. Allenatore: Vasarelli
Squalificati: nessuno

LA SORBA–MATTAGNANESE
La capolista Mattagnanese va a fare visita alla Sorba in una partita che sembra avere un esito scontato. I numeri sono tutti dalla parte dei mugellani, che oltre all'ottimo momento di forma possono anche contare sullo zero nella casella degli indisponibili. Stessa cosa non si può dire della compagine senese, che non potrà contare sullo squalificato Fontani e Troiano senior, mentre rientrerà Marinelli. Il peso dell'attacco sarà tutto sulle spalle esperte di Foglietta, che si fronteggerà con il bomber avversario Righeschi. La Mattagnanese mette nel mirino altri tre punti, magar approfittando in un pareggio nello scontro diretto tra le inseguitrici. 
La Sorba:  Ricci, Porta ; Mei, Marineli, Di Sero, Zecca, De Andreis, Stabile, Marturano, Troiano T., Foglietta, Miano. Allenatore: Becucci
Squalificati: Fontani (1 giornata)
Mattagnanese: Fredducci, Monchetti; Giordani, Secchioni, Righeschi, Dallai, Mucaj, Corsi, Nardini, Bearzi, Naldi, Mei. Allenatore: Bearzi–Del Re
Squalificati: nessuno  

LASTRIGIANA–REAL LIVORNO
Ed eccoci al big match della sesta giornata, quello che opporrà le due inseguitrici della Mattagnanese. Lastrigiana e Real Livorno sono appaiate a tredici punti, imbattute. Alla Campi Arena ci si aspetta una partita all'insegna dell'equilibrio tra due squadre che hanno segnato lo stesso numero di gol (24) e che hanno la seconda e la terza miglior difesa del campionato. Maurizio Toria dovrà fare a meno dell'infortunato Panariello, ma ritrova per la prima volta Baldassarri. Real Livorno senza Azzati e Norfini, ma con Paul Gross confermato tra i 12 e definitivamente reucperato dopo il lungo stop. Sfida nella sfida quella tra Balestri e Gambino, ma ci sarà anche l'incrocio Di Lauro–Umalini, già compagni di squadra in passato. Classica partita da tripla in schedina, vedremo se sarà da over o da under. 
Lastrigiana: Morozzi, Risaliti ; Rocchini, Bloisi, Madonia, Remorini, Migliacci, Poggini, Gocaj, Baldassarri, Di Lauro, Balestri. Allenatore: Toria
Squalificati: nessuno
Real Livorno: Verani, Poles ; Banti, Lepori, Umalini, Gambino, Falleni, Fracassi, Airaghi, Pagni, Paul Gross, Costanzo. Allenatore: Del Giudice
Squalificati: nessuno

SAN GIOVANNI–SESTOESE
Quattro punti in cinque partita rappresentano sicuramente un bottino al di sotto delle aspettative per il San Giovanni, che in casa ha però conquistato l'unico successo della stagione. Contro la Sestoese, che precede i valdarnesi di tre lunghezze in classifica, non sarà partita facile. Rossoblu abituati a giocare in campi dalle piccole dimensioni ed in salute dopo i tre risultati utili consecutivi. Mirko Massi (squalificato ancora per una giornata), recupera Cristian Festa dopo lo stop per infortunio, ma non potrà schierarlo insieme a Liburdi, fermato per una giornata dal giudice sportivo. Sembra che i due gioielli ex Sangio non riescano a trovare il modo di giocare insieme. Nella Sestoese assente per squalifica l'esperto Giugliano. San Giovanni favorito, ma questa Sestoese non sembra essersi stancata di stupire. 
San Giovanni: Nicolella, Palomba, Jeridi, Festa, Bertocci, Capolli, Chiarello, Mantovani, Magherini, Cobaj, Becattini, Caselli  Allenatore: Massi (squalificato)
Squalificati: Liburdi (1 giornata); Massi (1 giornata)
Sestoese: Nelli, Sani; Agostino, Baccani, Ciscognetti, Corazzi, Fiesoli, Misseri, Peruzzi, Sartore, Varriale, Villani. Allenatore: Panzi
Squalificati:  Giugliano (1 giornata)