C2/A: La presentazione della sesta giornata


20/10/2017 - Trident–Coiano Santa Lucia e Rotino–MontecatiniMurialdo i due incontri di cartello

A cura di: Lor.Ta.
Sesta giornata del girone A di C2 si presenta “carica” di partite importanti per la parte bassa ed alta della classifica. Lo scontro diretto più importante sarà quello giocato al Pesenti di Cascina, tra Trident Sport e Coiano Santa Lucia, in ballo c´è la quarta posizione in classifica e forse anche qualcosa di più, visto che gli ospiti in caso di vittoria salirebbero a quota 14 punti, costringendo Massa, Versilia e Rotino alla vittoria. Le due squadre arrivano allo scontro da due risultati opposti ma ugualmente deludenti. Gli uomini di mister Maraia sono chiamati infatti al riscatto dopo la seconda sconfitta della stagione, subita contro il Five to Five, e si affideranno ai gol del capocannoniere Edoardo Borsacchi (ndr. ex aequo con Di Lalla e Bianchi), rimasto a secco nell´ultimo incontro. La truppa dei pratesi proviene invece dalla vittoria sul Poggio a Caiano, ottenuta però con “solo” un gol di scarto e sono chiamati ad una bella prestazione contro un´ottima squadra. Match di altrettanta importanza, ma per la salvezza (se in questo momento di campionato si può parlare in questi termini), quello tra Isola d´Elba Soul Sport e Unione Montalbano. Partita che può essere molto avvincente e pirotecnica anche sotto l´aspetto del risultato, visto che si affrontano le due peggiori difese del girone. I ragazzi di mister Monti sono assolutamente chiamati ad un risultato positivo per avvicinarsi alle altre squadre e sboccare la casella dei punti, ancora ferma sullo zero. Gli elbani invece potrebbero aggiungere un altro tassello importante alla loro salvezza, vista la vittoria già ottenuta due venerdì fa sul Poggio a Caiano. Proprio i pratesi assieme ai pistoiesi del Monsummano sono chiamati invece ad un´impresa, essendo impegnate contro due squadre altamente attrezzate come il Versilia e l´Arpi Nova. La squadra versiliese del capocannoniere Bianchi affronterà il Poggio a Caiano forte del propio potenziale offensivo (cinque reti di media a partita). Arpi Nova, dopo tre pari di fila, ospite di un Monsummano sicuramente rivitalizzato dalla bellissima vittoria ottenuta nella scorsa giornata contro il Futsal Empoli. Legato alla sorte di questi incontri anche il match di medio–bassa classifica tra Timec e Five to Five, rispettivamente in undicesima e nona posizine a 4 e 6 punti. Le due squadre arriveranno venerdì sera al campo con due score completamente diversi: i gialloneri sono reduci da tre sconfitte di fila, mentre gli uomini di mister Giorgio Ciampi nelle ultime due giornate hanno conquistato altrettante vittorie. Scontro importante per la capolista Massa C5 che andrà ad affrontare il Futsal Empoli di mister Moriani. Come già detto, Cattani e compagni dovranno cercare di conquistare l´intera posta in palio per tenere a debita distanza le dirette avversarie, compito sicuramente non facile da portare a termine contro la coppia gol empolese composta da Frediani e Zito già a quota 16 gol complessivi (9 centri il primo e 7 il secondo). Pronta ad approfittare dell´eventuale passo falso dei massesi la formazione del Rotino. La banda di mister Agosti affronterà un avversario di tutto livello come il Montecatini Murialdo, del capocannoniere Di Lalla e di mister Quattrini, proveniente dalla netta vittoria per 5 a 0 sulla Timec. Scontro sicuramente da tenere d´occhio, visto che si affronteranno la missione miglior difesa, quella dei livornesi, contro l´attacco più prolifico del girone A.