U19: La presentazione della quinta giornata


05/11/2017 - Il big match è quello tra San Giusto e Sangiovannese

Giornata cruciale ai fini della classifica, con una possibile “fuga” in testa e un ribaltamento nelle posizioni centrali della classifica. Il match dai cui uscirà un verdetto importantissimo sarà quello tra il San Giusto e la Poggibonsese. Le due squadre sono rispettivamente quinta e seconda, separate da sei punti, distacco su cui comunque ha influito la giornata di riposo già osservata dai ragazzi di mister Grisolini. Quest'ultimi sono chiamati a riscattarsi dalla sconfitta subita nello scorso turno, cercando di accorciare le distanze con i poggibonsesi. Possibile, vista la concomitanza di questo incontro e il turno di riposo del Futsal Siena, la fuga del Rotino, che in questo quinto turno affronta l'Atalante Grosseto, fanalino di coda del girone F. I livornesi dovranno stare attenti ad una possibile prova di forza e orgoglio dei biancorossi che, nonostante l'ottimo attacco, sono ancora alla ricerca del primo punto di questo campionato. Scontro nelle parti basse della classifica, invece, quello tra Montecalvoli e Prato. Le due squadre sono partite a rilento, con i pisani che hanno conquistato un solo punto in quattro partite e i lanieri che nei tre incontri disputati non sono riusciti ancora ad accaparrarsi dei punti. Match dal risultato comunque quasi imprevedibile, con le due squadre che, almeno sulla carta, si equivalgono anche in termini realizzativi e difensivi. Partita importante ai piedi del podio tra il Gisinti Pistoia e la Futsal Sangiovannese. I padroni di casa si sono ritrovati grazie alla vittoria della scorsa domenica e cercheranno di “farsi sotto” sin da subito alle squadre che li precedono, una vittoria, infatti, permetterebbe ai pistoiesi di accorciare ad un solo punto di distanza dai valdarnesi, chiamati a difendere la quarta piazza, con la possibilità, inoltre, di ridurre il gap con le tre squadre di testa. Le due formazioni dovranno comunque stare attente anche all’esito dell’ultimo incontro di giornata, quello tra Città di Massa e Elba ’97. Gli ospiti, infatti, sono fermi a quota 5 punti ed una vittoria gli permetterebbe di rimanere al passo dei bianco azzurri o di allungare sui ragazzi di mister Caviglia, con la possibilità inoltre di sorpassare il già citato San Giusto. A rendere la “vita” difficile agli elbani ci penseranno i bianco neri guidati da Fabio Zoppi, anch'essi, come Prato e Atlante Grosseto, alla ricerca del primo punto in campionato.
Lor. Ta.