C1: La presentazione della 10^ giornata


16/11/2017 - Due big match: Vigor Fucecchio–Mattagnanese e Real Livorno–Siena

FIRENZE–CALCETTO INSIEME
Al Palafilarete andrà in scena lo scontro salvezza più importante di queste ultime giornate. Il Firenze cercherà di allungare sull'ultimo posto, mentre il Calcetto Insieme sogna il sorpasso. Si affronteranno il peggior attacco e la peggior difesa del campionato, cosa uscirà da questo mix lo scopriremo soltanto stasera. Quel che è certo è che i gigliati anche venerdì scorso contro l'Euroflorence hanno dimostrato di essere in salute. Di contro i lucchesi di Kolpreci sperano soprattutto di ritrovare la formazione miglior per potersi giocare a pieno le proprie chance di salvezza. 
Firenze: Giorgi, Penzo ; De Reis, Angelino, De La Cruz, Cardenas, Leone L., Baltazar, Verzi, Pucci, Leone Y., Bianchi. Allenatore: Campofiloni (squalificato)
Squalificati: Campofiloni (1 giornata)
Calcetto Insieme: Dal Poggetto, Benedetti, Pennoni, Magherini, Pancelli, Izouhar, Seghetti, Del Carlo, Fasolino, Battaglia, Edi, Tomei. Allenatore: Kolpreci
Squalificati: nessuno

BAGNOLO–SAN GIOVANNI
Due squadre reduci da sconfitte per certi versi inattese, soprattutto perché arrivate in un momento di forma importante per entrambe. Il Bagnolo cercherà di riscattarsi nel fortino di casa, dove per ora ha sempre vinto. Rispetto alla partita di Siena ancora fuori il bomber Troja, mentre torna a disposizione Lenzi. Assente per squalifica Ghinassi. Assenza pesantissima anche in casa San Giovanni, con Mirko Massi che dovrà rinunciare a Liburdi, fermato per un turno dal Giudice Sportivo. Bagnolo e San Giovanni si daranno dunque battaglia senza i propri cannonieri. Chi saprà trarre più vantaggio da questa situazione? Pronostico che pende comunque dalla parte del Bagnolo, ma il team valdarnese è una mina vagante capace di tutto. 
Bagnolo:  Nocentini, Piscitelli Ru., Rizzuto, Lenzi, Gori, Fedi, Benelli, Allori, Miriati, De Carvalho, Mancini, Natali. Allenatore: Grandi
Squalificati: Ghinassi (1 giornata)
San Giovanni:  Nicolella, Caselli ; Palomba, Bucci, Chiarello, Mantovani, Cobaj, Magherini, Festa, Capolli, Becattini, Jeridi. Allenatore: Massi 
Squalificati: Liburdi (1 giornata)

PONTEDERA–SESTOESE
Altro scontro salvezza da brividi in questa decima giornata. Il Pontedera, che ritrova Sardelli in panchina e Ceselli tra i pali, proverà ad interrompere la striscia di sette partite senza vittoria. La Sestoese, forte di tre punti in più in classifica, sa di avere una bella occasione per scavare un solco sugli avversari. Si affronteranno due squadre dalle medesime caratteristiche: grinta, tenacia e voglia di non mollare mai anche al cospetto di avversari tecnicamente superiori. Sia il Pontedera che la Sestoese hanno sempre dato battaglia, mettendo in difficoltà chiunque. Ecco perché la partita di stasera viaggerà soprattutto sui binari dell'agonismo. Una partita da tripla che potrebbe condizionare il campionato di entrambe. 
Futsal Pontedera: Ceselli, Sciamanna ; Floresta, Pandolfi, Patetta, Radogna, Camero G., Camero F., Cataleta, Rodà, Franco. Allenatore: Sardelli
Squalificati: Caciagli (3 giornate)
Sestoese: Nelli, Sani ; Sartore, Misseri, Giugliano, Varriale, Baccani, Villani, Corazzi, Scuotto, Fiesoli, Brandi. Allenatore: Panzi
Squalificati:  Agostino (2 giornate)

LA SORBA–EUROFLORENCE
La Sorba per continuare a sognare la qualificazione in coppa, l'Euroflorence per proseguire nella rimonta verso le posizioni nobili della classifica. A San Rocco a Pili si affronteranno per la prima volta nella loro storia due squadre che dopo le vittorie della settimana scorsa hanno recuperato classifica e morale. Nella tana dei ragazzi di Becucci e Cucini ci ha quasi lasciato le penne la Mattagnanese, questo per far capire quanto sarà difficile l'impegno dei viola di Robuschi, con il neo arrivato Bonini tra i 12 per la prima volta. Nel compleso una gara che promette gol e spettacolo, mettendo di fronte alcuni dei più forti cannonieri del regionale toscano: Fontani e Foglietta da una parte e Celli e Pini dall'altra. 
La Sorba: Ricci, Porta ; Mei, Zecca, Di Sero, Fontani, De Andreis, Marturano, Troiano T., Foglietta, Miano, Carusotto. Allenatore: Becucci/Cucini
Squalificati: nessuno
Euroflorence: Sibilia, Becherucci ; Carbone, Esposito, Lito, Celli, Zacchi, Pini F., Foschi, Biagiotti, Bonini, Rossi. Allenatore: Robuschi
Squalificati: nessuno

LASTRIGIANA–VERAG VILLAGGIO
La neocapolista solitaria all'esame Verag. Maurizio Toria sa quante insidie può presentare la sfida contro la squadra di Pullerà, altalenante nei risultati ma che ha fatto decisamente meglio contro le grandi che con le piccole. Il tecnico della Lastrigiana recupera Migliacci e Madonia, ma è ancora privo degli infortunati Baldassarri e Di Lauro. Nella Verag non ci saranno Sabatini, Mariucci e Sarti. Pronostico tutto dalla parte della Lastrigiana, che vincendo si garantirebbe la matematica qualificazione in Coppa Toscana. 
Lastrigiana: Morozzi, Risaliti ; Bianchi, Bloisi, Mannazzu, Remorini, Migliacci, Poggini, Gocaj, Panariello, Madonia, Balestri. Allenatore: Toria (squalificato)
Squalificati: Toria (1 giornate)
Verag Villaggio: Di Lorenzo, Vannucci ; Rossi, Bibaj, Cavallaro, Sanesi, Nesti, Braconi, Baldacci, Chiappelli, Ed Daoudy. Allenatore: Pullerà
Squalificati: nessuno

REAL LIVORNO–FUTSAL SIENA
Uno dei due big match di giornata. Si affrontano infatti due delle formazioni al quinto posto. Stessi punti per l'ambizioso Real e per l'outsider Siena. I labronici dopo il bel punto conquistato in casa della Mattagnanese andranno a caccia di quella vittoria che manca da quattro partite. A parte gli infortunati di lungo corso, Azzati e Norfini, Maurizio Del Giudice dovrà fare a meno di Falleni, una delle quote maggiormente impiegate in questo avvio di campionato. Per il resto migliore formazione possibile. Dall'altra parte troviamo un Futsal Siena reduce da due 1–0 e che da 120' riesce a tenere inviolata la propria porta. In settimana è arrivata la tegola del grave infortunio a Nannini, che toglie una freccia importante dall'arco del tecnico. 
Real Livorno: Verani, Poles ; Lepori, Bernini, Airaghi, Banti, Fracassi, Costanzo, Umalini, Pagni, Paul Gross, Gambino. Allenatore: Del Giudice
Squalificati: nessuno
Siena: Bartolacci, Minardi ; Giachi, Di Tommasi, Pascale, Caroni, Sainz K., Proto, Lucchesi, Noli, Fiorenza, Borghi. Allenatore: Montagnani
Squalificati: nessuno

VIGOR FUCECCHIO–MATTAGNANESE
L'altra super sfida del decimo turno. Al palasport di Fucecchio la Vigor riceverà la Mattagnanese per cercare di giocare uno scherzo alla seconda della classe. La squadra di Vasarelli ha ritrovato vittoria e sorriso contro la Sestoese, sbloccando l'astinenza da vittoria. Adesso cercherà di ritrovare il successo anche davanti al proprio pubblico, dopo esserci riuscita soltanto nella gara d'esordio contro la Sorba. Per l'occasione squadra quasi al completo, mancherà Davide Di Pace. Qualche problemino in più in casa mugellana. Oltre a Bearzi, sempre infortunato, a rischio anche la presenza di Mucaj. A Fucecchio i rossoverdi cercheranno di alllungare la striscia di imbattibilità che dura da nove gare.
Vigor Fucecchio:  Faiella, Vaccaro ; Scaramozzino, Salvadroi, Carmignani, Di Pace M., Bordin D., Randazzo, D'Agostino, Gadducci, Rovella, Capozza. Allenatore: Vasarelli
Squalificati: nessuno
Mattagnanese: Fredducci, Monchetti ; Nardini, Corsi, Naldi, Giordani, Mei, Dallai, Secchioni, Righeschi, Mucaj. Allenatore: Bearzi–Del Re
Squalificati: nessuno