C2/A: La presentazione della 10^ giornata


17/11/2017 - Riflettori puntati su Massa–Rotino e Trident–Empoli

Girone mare della nostra C2 che in questa decima giornata di campionato presenta due match da seguire assolutamente, con attenzione chiaramente a tutte le partite che riguardano le prime squadre del girone. Incontro di alta classifica quello che si giocherà in casa del Massa C5, gli apuani infatti ospiteranno la capolista Rotino, in uno scontro dove i padroni di casa avranno l'opportunità di agganciare gli uomini di mister Agosti a quota 23 punti. I labronici potranno contare come sempre sulla loro solidissima difesa che dovrà comunque affrontare il secondo migliore attacco del girone, con una media di cinque reti segnate a partita. Secondo incontro clou di giornata quello tra due squadre ai piedi del podio, con delle rose solidissime e altamente competitive, Trident Sport contro Futsal Empoli. Le due squadre sono distanti una sola lunghezza, ma sono leggermente staccate dalla quarta piazza, per questo motivo la partita è fondamentale per entrambi le formazioni al fine di evitare di perdere definitivamente il treno delle primissime. Sotto l’aspetto meramente statistico sembrano comunque avvantaggiati i padroni di casa, che hanno segnato ben dieci reti di più e subito due reti in meno, vedremo quale sarà il verdetto del campo. Match sulla carta non molto semplice per la seconda in classifica, che questo venerdì è chiamata ad affrontare il Coiano Santa Lucia, formazione ferma a metà classifica con 15 punti conquistati. I pratesi saranno sicuramente penalizzati dalle squalifiche che hanno colpito ben quattro dei loro calciatori (Tesi, Barattoli, Guasti e Martino Tasselli), in seguito ai comportamenti tenuti nello scorso match giocato contro il Massa C5. Partita che si preannuncia più semplice per l'Arpi Nova, impegnata in casa del Poggio Caiano, ferma a quota 4 punti, dei quali solo uno è stato conquistato nelle ultime sei partite. Una vittoria degli ospiti metterebbe, quindi, ulteriormente in crisi i ragazzi di mister Sernesi, complicando il loro cammino verso la salvezza. Scontro che riguarda appieno le parti basse della classifica anche quello tra Timec e Monsummano. Le due squadre sono invischiate fino al collo nella lotta per evitare la retrocessione e sono distanti solo un punto, a favore dei gialloneri, per questo sarà fondamentale il risultato di questa partita, visto anche l'impegno non facile che aspetta l’Unione Montalbano. I larcianesi di mister Monti sono chiamati, infatti, ad affrontare il Five to Five. I pisani allenati da Giorgio Campi devono riprendere a vincere dopo aver conquistato un solo punto nelle ultime due partite, per non staccarsi così dal gruppone centrale dove sono comprese 5 squadre in 3 punti. Ultima partita di giornata quella che si giocherà il sabato in terra elbana, tra i padroni di casa dell’Isola d'Elba Soul Sport e il Montecatini Murialdo di Pippo Quattrini. Nonostante i soli sei punti di distanza che separano le due squadre, sembra favorita la formazione ospite, che ha segnato il maggior numero di gol di tutta la C2 (55) e si troverà ad affrontare una pessima difesa come quella dei ragazzi di Simone Zecchini.
Lor.Ta.