C2/B: La presentazione dell´11^ giornata


24/11/2017 - Prosegue il duello a distanza tra Signa e Crete. Midland–Vinci sfida tra inseguitrici

Girone B del secondo campionato regionale che si appresta ad affrontare l’undicesimo turno di questa stagione con una sola capolista, il Signa 1914, impegnata in casa contro il Deportivo Chiesanuova. Partita non del tutto scontata quella tra le due formazioni fiorentine, con gli uomini di mister Cialdi che potrebbero essere messi in difficoltà dai rossoblu, che sono fermi a metà classifica, distanti comunque 12 punti dalla vetta. L’IBS Le Crete, seconda in classifica dopo la sconfitta della scorsa settimana, è chiamata, invece, ad affrontare una partita molto più semplice, contro il Real Calcetto Rapolano. La formazione dei rapolanesi è ferma, infatti, in penultima posizione a soli quattro punti, invischiata quindi in pieno nella lotta per non retrocedere con la Remole e il Castellina in Chianti, chiamate anch’esse in impegni tutt’altro che facili. I castellinesi, ultimi in classifica, sono ancora fermi ad un solo punto, conquistato ben cinque turni fa. Ad affrontarli sarà l’Atletico San Gimignano, in netta ripresa grazie a due vittorie negli ultimi turni, che nonostante sulla carta sia favorito dovrà fare attenzione a Vetim Gashi, bomber dei senesi, a quota 10 reti. Partita in trasferta per la Remole, reduce dalle dimissioni rassegnate dopo lo scorso turno da mister Gianni Filippini, impegnata sul campo del San Michele Cattolica Virtus. I giallorossi sono fermi a metà classifica, distanti comunque solo 5 punti dal terzo posto, ma arrivano alla sfida dopo la sorprenderete sconfitta subita contro il Futsal Torrita e dovranno stare attenti alle possibili motivazioni aggiuntive dei giocatori della formazione padrone di casa. Di una eventuale sorpresa nel match appena presentato potrà approfittare una tra, il già citato, Futsal Torrita e il Virtus Poggibonsi, distanti rispettivamente 3 e 4 punti dal San Michele. A livello statistico sembrerebbe favorita la formazione ospite, reduce però da tre sconfitte di fila, vedremo come si concluderà questa sfida non molto pronosticabile. Ci si gioca il terzo posto, invece, nella sfida tra Midland Global Sport Futsal Team e Real Vinci, visto che questi ultimi sono distanti tre punti dagli avversari. Squadre che sembrano essere complementari, con i padroni di casa che hanno la migliora difesa del girone e i vinciani che invece sono il secondo miglior attacco. Occhi anche alla sfida tra i due bomber delle squadre, Pasquale De Gennaro per mister Bellocci e Giacomo Brancati per i bianco blu, autori di 13 e 12 reti in campionato. Un eventuale pareggio tra le due formazioni potrebbe avvantaggiare il Pontassieve, fermo a quota 17 punti come i vinciani, impegnato comunque in una partita affatto facile contro il Dlf Firenze, formazione che, nonostante l’undicesima posizione, la equivale a livello difensivo ed ha un asso nella manica come Pasquale Barbato, capocannoniere del girone.
Lor. Ta.