C2/A: Presentazione 12^ giornata


01/12/2017 - Rotino all´Elba. Tre i big match animeranno la serata

Dodicesima giornata del girone A che prevede degli scontri molto interessanti, anche in chiave salvezza. La prima squadra del girone, Il Rotino di mister Agosti, ha l’opportunità in questo turno di staccare definitivamente le inseguitrici, visto l’impegno sulla carta abbastanza abbordabile contro l’Isola d’Elba Soul Sport, squadra in netta difficoltà, che non riesce a vincere una partita dal sesto turno. Sicuramente meno facile, invece, l’incontro che dovrà affrontare l’Arpi Nova, seconda in classifica e distante 4 punti dai labronici. I biancorossi dovranno giocare con il Coiano Santa Lucia, ferma in nona posizione, ma distante ben 8 punti dalla decima. Sfida nella sfida da tenere sott’occhio quella tra i due bomber dei padroni di casa, Gravina e Masti, fermi entrambi a 11 reti, e Alessio Nozzoli, capocannoniere del Coiano. Stessa distanza dalla prima anche per il Versilia C5, impegnato nel match casalingo contro il Futsal Empoli del bomber Frediani. Sicuramente un match molto interessante, tra due squadre che si equivalgono abbastanza, la chiave dell’incontro potrebbe essere quindi la sfida tra il già citato duo empolese e la coppia gol dei padroni di casa, composta da Stefano Bianchi e Marco Tonelli, rispettivamente a quota 14 e 12 reti in campionato. Scontro diretto a cavallo tra il terzo e il quarto posto quello che si giocherà all’Istituto Pesenti di Cascina tra i padroni di casa della Trident Sport e Massa C5. Le due formazioni sono distanti in classifica solamente un punto e per questo motivo la partita di oggi potrebbe essere decisiva in chiave playoff. Di un eventuale pareggio in questa sfida ne potrebbe giovare il Montecatini Murialdo, fermo in terza posizione a parimerito con il Massa. La truppa di mister Quattrini e del sempreverde Di Lalla sarà impegnato comunque in un match non proprio agevole, contro il Five to Five. La truppa dei pisani, infatti, è ferma in ottava posizione ma a soli tre punti dai rossoblu e quindi in piena lotta, nonostante i risultati ultimamente altalenanti, per i posti che virtualmente potrebbero valere la qualificazione ai playoff. Come anticipato in apertura, questo sarà un turno cruciale anche in chiave salvezza visto che si affronteranno le ultime quattro squadre in classifica. Il fanalino di coda, l’Unione Montalbano, affronterà il Monsummano, distante 7 punti e fermo in quart’ultima posizione. Una vittoria dei primi potrebbe essere fondamentale per loro, al fine di uscire dalla striscia di 11 sconfitte di fila e per evitare di segnare irrimediabilmente il proprio campionato. Secondo scontro “salvezza” e match conclusivo del turno, quello tra i padroni di casa del Poggio a Caiano, in netta ripresa, e la Timec, reduce dalla grande prestazione che ha portato nello scorso turno alla vittoria sul Massa C5.
Lor.Ta.