C2/B: La presentazione della 13^ giornata


15/12/2017 - Signa per allungare ancora. Midland e Le Crete inseguono

Girone B del campionato di C2 che ha visto assegnato già da due giornate il titolo di “campione d'inverno” al Signa, vero mattatore di questo girone di andata. La truppa fiorentina, quindi, affronta questa 13° giornata di campionato con l’obbiettivo di dare continuità alla loro imbattibilità stagionale, contro l’Atletico San Gimignano di mister Vagaggini, chiamato a fronteggiare una squadra slanciata verso la promozione. Vedremo come se la caveranno in questa sfida i ragazzi sangimignanesi, guidati dal capocannoniere della squadra Matteo Nannelli. Stesso livello di difficoltà per il match tra San Michele Cattolica Virtus e IBS Le Crete, due squadre separate da 7 punti in classifica. Entrambe le formazioni arrivano comunque da tre sconfitte di fila, e saranno quindi entrambe alla ricerca di una vittoria che gli possa permettere di rialzarsi da questo periodo “buio”, fattore, questo, che renderà sicuramente più incerto il risultato della partita. Dei due scontri appena presentati e delle loro difficoltà, potrà approfittare la Midland Global Sport di mister Ballocci, che ricordiamo è in seconda posizione a pari merito con Le Crete. I rossoblu in questo turno di metà campionato affronteranno, tra le mura amiche, la non troppo impegnativa sfida contro la Remole, squadra ferma in penultima posizione ma a ben 8 punti di distanza dal Castellina in Chianti. I castellinesi si trovano, anch'essi, di fronte ad una sfida con un certo grado di difficoltà, da giocare sul campo della Virtus Poggibonsi, formazione che negli ultimi turni ha raccolto poco, ma è stata un osso duro per molte squadre ben più attrezzate. Incontro riguardante la parte bassa della graduatoria anche quello giocato nell’anticipo di mercoledì sera, tra i padroni di casa del Real Calcetto Rapolano e il Dlf Firenze, concluso con un fantastico 12 a 8 per i rapolanesi. Tra i marcatori si fanno notare soprattutto il poker di Nikoll Derzaj, capocannoniere dei padroni di casa, le triplette di De Santis e Cerofolini (quest’ultimo per i fiorentini) ed infine il ritorno al gol di Pasquale Barbato, miglior realizzatore del Dlf. Il turno metterà poi di fronte Futsal Torrita e Real Vinci, con quest’ultimi che sono alla ricerca della continuità che gli aveva permesso ad inizio campionato di stabilizzarsi nelle prime posizioni della classifica, potranno trovarla grazie ad una eventuale vittoria sulla truppa senese, che a livello di risultati si trova in un momento difficile? Il campo e le prossime giornate ci restituiranno il verdetto. Concludiamo questa presentazione con l’ultimo match di giornata, tra Pontassieve e Deportivo Chiesanuova. I padroni di casa si trovano ai piedi del podio, solamente due punti dietro alla coppia Le Crete–Midland, con la seria possibilità di poterle agganciare o addirittura superare, andando così ad accrescere la bagarre in testa. Vedremo quindi se il Deportivo Chiesanuova di mister Marco Laurenti riuscirà a interrompere la corsa dei giallorossi e del loro bomber, nonché capocannoniere del girone, El Oualja, risollevandosi dalle tre sconfitte patite negli ultimi turni.
Lor.Ta.