Serie C1: La presentazione della 14^ giornata


12/01/2018 - Subito Bagnolo–Lastrigiana, la Mattagnanese spera in un passo falso

FIRENZE–PONTEDERA
Il girone di ritorno si apre con un'importantissima sfida salvezza per Firenze e Pontedera, separate in classifica da appena due punti a vantaggio dei pisani. All'andata si impose la squadra di Sardelli per 2–1 e anche in ottica di un arrivo a pari punti il Firenze dovrà cercare in tutti i modi di fare risultato. Un "dodici" giovanissimo per Campofiloni, che avrà a disposizione ben sei quote. Rientrano dalla squalifica Lorenzo Leone e Baltazar, mentre per lo stesso motivo non ci sarà Bianchi. Da cancellare ci sono le ultime tre sconfitte consecutive. Nel Pontedera, che non vince dal 22 settembre, rientrerà dopo un lungo infortunio il portiere Desantis. Da notare come con lui tra i pali fossero arrivate due vittorie in altrettante partite giocate. 
Futsal Pontedera: DeSantis, LaMattina, Rodà, Precisi, Caliniuc, Franco, Cataleta, Patetta, Pandolfi, Caciagli L, Camero G, Camero F. Allenatore: Sardelli
Squalificati: nessuno
Firenze: Giorgi, Angelino A.; Angelino G., Pucci, Leone Y., Leone L., Ciari, Baltazar, Barbosa, De La Cruz, Virzì, Barsalini. Allenatore: Campofiloni
Squalificati: Bianchi (1 giornata)

EUROFLORENCE–FUTSAL SIENA
Sfida importante in doppia ottica per Euroflorence e Siena. I viola occupano il settimo posto, a –2 dai bianconeri, a –4 dai playoff e con un tutt'altro che rassicurante +3 sui playout. Situazione leggermente migliore, come intuibile, per il Siena, ma entrambe le squadre devono ancora trovare una dimensione precisa in questo campionato. Metà alta della classifica o metà bassa? Sicuramente questo scontro diretto potrà dirci qualcosa in più, con l'Euroflorence che vorrà riscattare il 2–1 subito all'andata. Robuschi dovrà fare ancora a meno di Manzini e Matrone, di nuovo out, Non sta meglio Montagnani, che ha perso per il resto della stagione Fiorenza (secondo crociato dopo quello di Nannini) e che non avrà a disposizione Caroni e Napolitano. 
Euroflorence: Sibilia, Becherucci; Carbone, Esposito, Lito, Celli, Zacchi, Pini, Foschi, Biagiotti, Bonini, RossiAllenatore: Robuschi
Squalificati: nessuno
Futsal Siena: Bartolacci, Minardi; Sposato, Giaimo, Di Tommasi, Pascale, Senesi, Zambella, Proto, Lucchesi, Noli, Borghi, Allenatore: Montagnani. 
Squalificati: nessuno

FUTSAL BAGNOLO–LASTRIGIANA
Ecco il big match della prima giornata di ritorno, con la terza della classe che ospita la prima. Una partita di grande rilevanza per la classifica, con il Bagnolo che vorrà cancellare le due sconfitte rimediate dalla Mattagnanese tra campionato e coppa. I pratesi di mister Grandi (squalificato così come il collega Toria) sanno di avere una grande occasione per ritornare in corsa per il primo posto, che ora dista quattro punti. Tutti i big a disposizione, a cominciare da capitan Allori. Nella Lastrigiana, recude dalla sconfitta nella finale di Coppa Toscana, squalifiato Di Lauro e ballottaggio tra Pelagatti, non al top, e Bloisi. All'andata finì 6–1 per i biancorossi, ma da allora il Bagnolo è cresciuto in maniera esponenziale e non è più la matricola senza esperienza. 
Bagnolo: Nocentini, Piscitelli Ru.; Fedi, Gori, Allori, Miriati, De Carvalho, Burchi, Ghinassi, Fantozzi, Lenzi, Troja. Allenatore: Grandi
Squalificati: Grandi (fino al 16 gennaio)
Lastrigiana: Morozzi, Risaliti; Rocchini, Mannazzu, Remorini, Migliacci, Poggini, Gocaj, Panariello, Madonia, Balestri, Pelagatti/Bloisi. Allenatore : Toria
Squalificati: Toria (fino al 22 febbraio), Di Lauro (1 giornata)

CALCETTO INSIEME–MATTAGNANESE
Sfida che sulla carta ha un solo pronostico possibile. Dopo il trionfo di coppa, e in attesa di scoprire proprio stasera chi tra Palmanova e Pordenone sarà il rivale nella fase nazionale, la Mattagnanese è pronta a rituffarsi nel campionato facendo visita al fanalino di coda Calcetto Insieme. All'andata terminò in goleada per i mugellani e nulla fa pensare che stasera possa andare diversamente. I lucchesi mancano anche di alcuni elementi importanti come Del Carlo (squalificato) e Fasolino. La squadra di Bearzi, che torna tra i 12 anche in campionato, è invece al gran completo. Rispetto alla finale di coppa riecco anche Votano, rinforzo di lusso del mercato dicembrino. 
Calcetto Insieme: Dal Poggetto, Essaghir, Edi, Seghetti, Essamoui, Toschi, Battaglia, Magherini. Allenatore: Banducci
Squalificati: Del Carlo (1 giornata)
Mattagnanese: Fredducci, Monchetti; Giordani, Secchioni, Righeschi, Dalla, Mucaj, Nardini, Bearzi, Votano, Mei, Cianferoni. Allenatore: Bearzi–Del Re
Squalificati: nessuno 

SAN GIOVANNI–REAL LIVORNO
A San Giovanni Valdarno va in scena l'altro scontro al vertice di questa prima giornata di ritorno. Padroni di casa quinti in graduatoria a tre lunghezze dal Real Livorno e dunque con l'obbiettivo dichiarato di provare l'aggancio. Tra l'altro le due squadre si sono affrontate nei quarti di finale della Coppa Toscana, con vittoria dei labronici per 5–4. Un risultato che, affiancato al 2–2 dell'andata, fa capire quanto equilibrio ci si debba aspettare anche stasera. San Giovanni al gran completo, con Bertocci al rientro dalla squalifica, mentre il Real Livorno dovrà confrontarsi ancora una volta con le assenze. Non fa più notizia il forfait di Verani, ma mancheranno anche Valerio Norfini e Pagni. Quest'ultimo va ad aggiungersi alla lista dei giocatori che hanno terminato anzitempo la stagione. Per lui rottura del legamento crociato. Una buona notizia per Del Giudice è invece il recupero di Lepori, elemento cardine della formazione livornese. 
San Giovanni: Nicolella, Caselli; Palomba, Jeridi, Festa, Becattini, Bertocci, Chiarello, Liburdi, Magherini, Cobaj, Mantovani. Allenatore: Massi
Squalificati: nessuno
Asd Real Livorno: Poles, Norfini F.; Azzati, Lepori, Airaghi, Banti, Fracassi, Costanzo, Volandri, Umalini, Paul Gross, Gambino. Allenatore : Del Giudice
Squalificati: nessuno

VERAG VILLAGGIO–SESTOESE
Scontro salvezza al "Keynes" tra Verag Villaggio e Sestoese, divise in classifica da un solo punto. I pratesi hanno chiuso il girone di andata con due sconfitte, vedendo la propria posizione peggiorare notevolmente. Discorso opposto per la Sestoese, che con la vittoria contro il Siena ha riagganciato il trenino di squadre che la precedono, allungando sulle ultime tre. All'andata fu vittoria per 3–1 dei ragazzi di Pullerà, che stasera dovrà fare a meno di Roberto Rossi, ma potrà contare sull'esordio dell'ex Pistoia Capecchi. Quasi formazione tipo per Roberto Panzi, che non avrà Corazzi.  
Verag Villaggio: Di Lorenzo, Vannucci; Bugiani, Bibaj, Cavallaro, Capecchi, Nesti, Braconi, Baldacci, Chiappelli, Ed Daoudy, Mariucci. Allenatore : Pullerà
Squalificati: nessuno
Sestoese:  Nelli, Sani; Agostino, Ciscognetti, Baccani, Fiesoli, Gori, Iuorio, Misseri, Sartore, Villani, Varriale. Allenatore: Panzi
Squalificati: nessuno

LA SORBA–VIGOR FUCECCHIO

La Sorba–Vigor Fucecchio sembra a tutti gli effetti uno scontro salvezza, visto che la Vigor a causa di una seconda parte di girone di andata da dimenticare si trova ad avere appena tre punti di vantaggio sul quintultimo posto, occupato proprio dai senesi. Del resto due sole vittorie nelle ultime nove partite stanno a testimoniare le difficoltà della squadra di Vasarelli, che si è risollevata grazie al successo contro il Calcetto Insieme nell'ultima di dicembre. La Sorba ha invece mantenuto un rendimento inverso, crescendo nella seconda parte, come dimostrano i dieci punti conquistanti nelle ultime sei gare. La Vigor si troverà così di fronte una squadra profondamente diversa da quella sconfitta nettamente per 7–3 all'andata. I biancorossi di casa saranno al gran completo, compreso l'ultimo arrivato Puddu, prelevato a dicembre dalla Poggibonsese. Nella Vigor rientrano dalla squalifica Carmignani e Marco Di Pace, ma non ci saranno D'Agostino e Davide Di Pace. 
La Sorba: Ricci, Porta; Mei, Marturano, Miano, Troiano T., Troiano L., Fontani, Foglietta, Puddu, De Andreis, Di Sero. Allenatore: Becucci–Cucini
Squalificati:  nessuno
Vigor Fucecchio: Faiella, Vaccaro; Scaramozzino, Bordin G., Carmignani, Di Pace M., Izouhar, Randazzo, Longo, Gadducci, Rovella, Capozza Allenatore: Vasarelli
Squalificati: nessuno