C1: La presentazione della 15^ giornata


19/01/2018 - Impegni casalinghi per Lastrigiana e Mattagnanese. Dietro due scontri diretti

SIENA–CALCETTO INSIEME
Dopo due sconfitte consecutive il Futsal Siena va alla ricerca della strada perduta, potendo approfittare dello scontro casalingo con il Calcetto Insieme. Montagnani avrà a disposizione il solo Minardi come portiere e deve rinunciare ancora a Caroni, infortunato, oltre a Fiorenza (stagione finita). Del resto tra le mura amiche i bianconeri hanno perso soltanto il derby della terza giornata contro La Sorba. Da allora quattro risultati utili consecutivi. Per il Calcetto Insieme altra partita sulla carta proibitiva e ci sarà da capire quanto peseranno psicologicamente i 18 gol presi venerdi scorso. All'andata fu comunque gara equilibrata, che i senesi vinsero 3–1. Banducci recupera lo squalificato Del Carlo e per trovare la via del gol si affida al giovane Daniele Pianderoso, che segna a raffica nella Juniores. 
Futsal Siena: Minardi, Sposato, Giaimo, Di Tommasi, Pascale, Senesi, Brandini, Proto, Lucchesi, Noli, Zambella, Borghi. Allenatore: Montagnani. 
Squalificati: nessuno
Calcetto Insieme: Dal Poggetto, Abdennaji, Toschi, Del Carlo, Battaglia, Pianderoso D., Jovani, Biagini. Allenatore: Banducci
Squalificati: nessuno

LASTRIGIANA–FIRENZE
Dopo aver superato di slancio l'ostacolo Bagnolo, la Lastrigiana riceve in casa il Firenze penultimo in classifica. Nonostante la squadra di Campofiloni sia notevolmente cresciuta rispetto alla gara di andata, persa 5–0, resta difficile immaginare un risultato diverso dalla vittoria della capolista. Maurizio Toria, però, dovrà fare i conti con una brutta tegola. In settimana si è infortunato Di Lauro e per lui si prevede un lungo stop. Out anche Remorini per problemi di lavoro. Per il resto squadra al completo per allungare la striscia di nove risultati utili consecutivi in casa, iniziata il 10 febbraio 2017 nello scorso campionato. Assenze pesanti anche nel Firenze, privo del portiere titolare Giorgi e di Pancani, entrambi infortunati. Campofiloni ritrova Bianchi dopo la squalifica e si affiderà ai gol di Verzì per cercare l'impresa e interrompere il filotto di quattro sconfitte. 
Lastrigiana: Morozzi, Risaliti; Bloisi, Mannazzu, Fashandi, Migliacci, Poggini, Gocaj, Panariello, Bianchi, Balestri, Pelagatti. Allenatore: Toria (squalificato)
Squalificati: Toria (fino al 22 febbraio)
Firenze: Angelino A., Penzo; Pucci, Bianchi, Leone Y., Leone L., Verzì, Baltazar, Sacchi, Barbosa, De La Cruz. Allenatore: Campofiloni
Squalificati: Bianchi (1 giornata)

SESTOESE–FUTSAL BAGNOLO
Match tra squadre con obbiettivi diametralmente opposti quello che andrà in scena alla Palestra "Agnoletti" di Sesto Fiorentino. I padroni di casa dopo lo stop patito contro la Verag cercheranno di tornare a far punti per riavvicinare la salvezza, che ora dista quattro lunghezze. Panzi arriva alla sfida contro il Bagnolo senza il portiere Nelli e lo squalificato Gori. I pratesi invece hanno annunciato il termine anticipato della stagione per una delle colonne della squadra di Grandi (che torna in panchina dopo la squalifica), quell'Enrico Lenzi capace di segnare 10 reti in 11 partite e miglior marcatore della squadra. Da segnalare il rientro dopo un lungo periodo del giovane Mancini. Per continuare ad inseguire il sogno playoff sono vietati ulteriori passi falsi, e così il Bagnolo proverà ad usare la Sestoese nuovamente come trampolino di lancio, come accadde nel girone di andata. 
Sestoese:  Sani, Lolini; Agostino, Baccani, Brandi, Ciscognetti, Corazzi, Iuorio, Misseri, Sartore, Varriale, Villani. Allenatore: Panzi
Squalificati: Gori (1 giornata)
Bagnolo: Nocentini, Di Maria; Fedi, Allori, Ghinassi, Natali, Fantozzi, Troja, Miriati, Burchi, Ramalho, Mancini. Allenatore: Grandi
Squalificati: nessuno

REAL LIVORNO–EUROFLORENCE
Al netto della fuga di Lastrigiana e Mattagnanese, la risalita dell'Euroflorence fa diventare la sfida di stasera alla Bastia uno scontro diretto in chiave playoff. Certo è che il Real Livorno lo affronterà in condizioni veramente complicate. Assenti entrambi i portieri titolari di questa stagione, Verani e Poles, squalificati Paul Gross e Azzati, con Mingaroni tra i 12 solo per onor di firma e Pagni infortunato. Il tecnico Del Giudice, fermato anche lui per due turni, conta sul pieno recupero di Lepori e sul rientro di Valerio Norfini per cercare di opporre resistenza ad un avversario in salute. I viola non avranno a disposizione Manzini, ma recuperano Matrone, pedina di esperienza molto utile in chiave difensiva. Partita che resta da tripla. 
Asd Real Livorno: Rafanelli, Norfini F.; Lepori, Mingaroni, Airaghi, Banti, Fracassi, Costanzo, Volandri, Umalini, Norfini V., Gambino. Allenatore : Del Giudice (squalificato)
Squalificati: Paul Gross (2 giornate), Azzanti e Poles (1 giornata), Del Giudice (2 giornate)
Euroflorence: Sibilia, Becherucci; Matrone, Carbone, Lito, Celli, Zacchi, Pini, Foschi, Biagiotti, Bonini, RossiAllenatore: Robuschi (squalificato)
Squalificati: Robuschi (1 giornata)

PONTEDERA–LA SORBA
Scontro salvezza da brividi a Bientina, dove il Pontedera ospiterà La Sorba. I bianconeri, rinfrancati dal successo contro il Firenze, sognano l'aggancio in classifica per riaprire i giochi. Sardelli può contare sulla formazione al gran completo, fatta eccezione per Federico Caciagli ormai out da mesi. Nella Sorba assenza pesante quella di Foglietta, che da solo vale un terzo delle reti messe a segno sin qui dai senesi. La squadra di Becucci e Cucini proverà comunque a riscattare la sconfitta dell'andata, che vorrebbe dire +6 sul Pontedera e potrebbe consentire un nuovo aggancio alla Verag, impegnata in casa della Mattagnanese. 
Futsal Pontedera: De Santis, La Mattina; Rodà, Patetta, Pandolfi, Caliunic, Franco, Camero G., Camero F., Cataleta, Caciagli L., Maggini. Allenatore: Sardelli
Squalificati: nessuno
La Sorba: Ricci, Porta; Mei, Di Sero, Marturano, Fontani, Miano, Troiano L., Troiano T., De Andreis, Puddu, Stabile. Allenatore: Becucci–Cucini
Squalificati:  nessuno

VIGOR FUCECCHIO–SAN GIOVANNI
Nuovo esame casalingo per la Vigor Fucecchio, che per puntare a qualcosa in più di una semplice salvezza deve assolutamente provare a cambiare marcia tra le mura amiche. La squadra di Vasarelli è seconda in classifica per rendimento esterno, mentre in casa ha conquistato appena 4 punti, gli stessi di Firenze e Calcetto Insieme. L'avversario di stasera non è certo dei più malleabili per ritrovare quel successo casalingo che manca dal 15 settembre (prima giornata di campionato). Il San Giovanni è una squadra in grande salute, risalita fino al quarto posto grazie a quattro vittorie consecutive, travolgendo Firenze e Pontedera e battendo Lastrigiana e Real Livorno. Certo è che Mirko Massi dovrà fare a meno del bomber Liburdi, squalificato. I valdarnesi restano comunque temibili anche senza il proprio principale terminale offensivo, sognano il pokerissimo di vittorie per continuare a sperare nei playoff. 
Vigor Fucecchio: Faiella, Vaccaro; Scaramozzino, Bordin G., Carmignani, Di Pace M., Longo/Izouhar, Randazzo, D'Agostino, Gadducci, Rovella, Capozza Allenatore: Vasarelli
Squalificati: nessuno
San Giovanni: Nicolella, Caselli; Palomba, Jeridi, Festa, Bertocci, Becattini, Chiarello, Bucci, Magherini, Cobaj, Mantovani. Allenatore: Mass
Squalificati: Liburdi (1 giornata)

MATTAGNANESE–VERAG VILLAGGIO
Dopo la scorpacciata di gol contro il Calcetto Insieme, la Mattagnanese è chiamata a non fallire il primo appuntamento casalingo del 2018. I mugellani se la vedranno con la Verag, già matata all'andata, ma comunque con il morale alto dopo la vittoria in rimonta sulla Sestoese. Rossoverdi quasi al completo, con Bearzi ormai recuperato come giocatore e che può rappresentare un fattore in più sul campionato, ma con la grave perdita di Corsi, per lui lungo stop. Nella compagine pratese, Pullerà ha a disposizione Roberto Rossi ma perde Bibaj, determinante sette giorni fa. Mattagnanese decisamente favorita, ma è anche vero che in casa ha già pareggiato due volte. La Verag proverà a ripetere lo scherzetto già riuscito a novembre a Real Livorno e Siena. 
Mattagnanese: Fredducci, Monchetti; Giordani, Secchioni, Righeschi, Dallai, Mucaj, Nardini, Bearzi, Votano, Mei, Cianferoni. Allenatore: Bearzi–Del Re
Squalificati: nessuno 
Verag Villaggio: Di Lorenzo, Vannucci; Rossi, Bugiani, Cavallaro, Capecchi, Nesti, Braconi, Baldacci, Chiappelli, Ed Daoudy, Mariucci. Allenatore : Pullerà
Squalificati: nessuno