C2/B: La presentazione della 15^ giornata


19/01/2018 - Nessuno scontro diretto al vertice. Rinviata Atletico San Gimignano–Rapolano

A cura di: Lor.Taz.
Quindicesima giornata del girone B che non ci presenta alcun scontro diretto, con la sola eccezione rappresentata dal match tra Deportivo Chiesanuova e San Michele Cattolica Virtus. Le due formazioni si trovano infatti nella parte bassa della classifica, condividono lo stesso numero di punti conquistati fino ad ora e sono entrambe in una crisi di risultati che ha incrinato quanto di buono costruito nella prima parte di stagione. Vedremo quindi quale formazione riuscirà a riprendere le redini della propria annata. Impegni invece non difficili per le prime tre della classe. La capolista Signa 1914 in questo turno sarà impegnata contro la Virtus Poggibonsi, che si trova solamente un punto sopra le due squadre appena citate, a causa di una certa altalenanza nei risultati. Sembra quindi insuperabile per gli ospiti l'ostacolo Signa, autentico schiacciasassi del girone. Stessa cosa non si può dire per il Futsal Torrita, impegnato in quel di Rapolano contro un delle seconde in classifica, l’IBS Le Crete. Visti gli ultimi due risultati ottenuti (il 7 a 6 ai danni del Real Vinci e il 7 a 4 contro il Dlf Firenze), la compagine senese guidata dal mister Cristiano Rossi rappresenta quindi per i rapolanesi un serio impegno, che potrebbe ostacolarli nella corsa al recupero dei punti di distacco dalla capolista. Della difficoltà di questo incontro potrebbe approfittare, quindi, la Midland Global Sport, seconda a pari merito ed impegnata in un derby cittadino con il Dlf Firenze. Match abbastanza abbordabile per la Midland che con il suo ottimo attacco potrebbe sfruttare le falle difensive del Dlf, secondo nella classifica dei gol subiti. Sfida interessante, inoltre, tra Pasquale De Gennaro degli ospiti e Pasquale Barbato dei "ferrovieri", capaci entrambi di realizzare 19 reti in campionato. Scontro alquanto difficile per il fanalino di coda del girone, il Castellina in Chianti, che tra le mura amiche è impegnato contro il Pontassieve, quarta forza del campionato, che nelle ultime 7 partite ha capitolato solamente contro il Signa e contro Le Crete, a dimostrazione dello stato di forma dei ragazzi di mister Cosi. I giallorossi inoltre saranno motivati dalla possibilità di recuperare punti sulle squadre di testa, grazie ad una possibile e quasi scontata vittoria. Partita alquanto difficile anche per la Remole, terzultima in classifica ma facente parte del gruppo di 6 squadre in fondo alla graduatoria che sono comprese in soli 4 punti, chiamata ad affrontare il Real Vinci, formazione con un ottimo potenziale offensivo, ma incapace di ottenere una certa costanza durante il corso di questa stagione. Rinviata, infine, la sfida tra Atletico San Gimignano e Real Calcetto Rapolano, vista l'inagibilità del campo dei sangimignanesi, dovuta ai danni arrecati all'impianto dal forte vento.