Serie C1: La presentazione della 18^ giornata


09/02/2018 - La Lastrigiana ospita il Siena, Mattagnanese a Firenze. Sfida salvezza tra La Sorba e Sestoese

EUROFLORENCE–CALCETTO INSIEME
Archiviata la preventivabile sconfitta di Borgo San Lorenzo, l'Euroflorence ospiterà il Calcetto Insieme per rilanciare la propria corsa ai primi cinque posti della classifica. Partita che vede i viola nettamente favoriti e che potranno contare anche sul rientro di Celli e Lito, oltre all'esordio di Ignazio Lamacchia, pivot classe '95, l'anno scorso al Barletta in A2. Assente per somma d'ammonizioni Federico Pini. La squadra di Robuschi dovrà comunque fare attenzione a non sottovalutare questo Calcetto Insieme, che contro Verag e Sestoese ha dimostrato di non volersi arrendere all'evidenza di una retrocessione che sembra inevitabile. Mister Banducci serra le fila, anche se dovrà fare ancora a meno di Battaglia ed Essamaoui. 
Euroflorence: Becherucci, Sibilia ; Foschi, Lito, Biagiotti, Manzini, Zacchi, Celli, Lamacchia, Matrone, Rossi, Carbone. Allenatore: Robuschi
Squalificati: Pini (1 giornata)
Calcetto Insieme: Dal Poggetto, Essaghir ; Toschi, Barbato, Del Carlo, Seghetti, Franco, Luporini, Biagini, Pianderoso D., El Bouti, Jovani. Allenatore: Banducci
Squalificati: nessuno

LASTRIGIANA–FUTSAL SIENA
Dopo lo spavento di Pontedera la Lastrigiana ritrova il confortante abbraccio della Campi Arena per affrontare una delle poche squadre capaci di rubarle punti in questa stagione. All'andata, infatti, il Futsal Siena costrinse sul 3–3 la capolista. La squadra di Montagnani è una vera e propria mina vagante per le big, visto che sul pari è stata fermata anche la Mattagnanese. Si tratta quindi di una sfida da prendere con le molle, anche per le assenze dei vari Di Lauro, Morozzi e Gocaj. Da segnalare invece il rientro di Remorini. Assenze pesanti anche tra gli ospiti, senza Fiorenza, Caroni, Noli e Napolitano. 
Lastrigiana: Risaliti ; Bianchi, Balestri, Migliacci, Mannazzu, Panariello, Poggini, Rocchini, Bloisi, Pelagatti, Madonia, Remorini. Allenatore: Toria (squalificato)
Squalificati: Gocaj (1 giornata), Toria (fino al 22 febbraio)
Futsal Siena: Bartolacci, Minardi ; Borghi, Di Tommasi, Lucchesi, Proto, Senesi D., Senesi G., Sposato, Zambella, Giaimo, Pascale. Allenatore: Montagnani. 
Squalificati: Noli (1 giornata)

FIRENZE–MATTAGNANESE
La Mattagnanese va a far visita al Firenze penultimo della classe sperando in qualche regalo del Siena. Match che dovrebbe essere di semplice passaggio per i mugellani, che troveranno un avversario non solo in crisi di risultati, ma anche con grossi problemi di organico. Campofiloni ritrova Baltazar, ma deve fare ancora a meno di Pancani e Lorenzo Leone. Ma soprattutto non ci sarà il bomber siciliano Carmelo Verzì. La Mattagnanese conferma la formazione delle ultime giornate, con Mucaj ancora ai box. 
Firenze: Giorgi, Angelino A. ; Dicari, De La Cruz, De Reis, Pucci, Baltazar, Bianchi, Leone Y., Lucchi, Pinotti. Allenatore: Campofiloni (squalificato)
Squalificati: nessuno
Mattagnanese: Fredducci, Monchetti ; Dallai, Giordani, Bearzi, Bonanni, Naldi, Secchioni, Cianferoni, Mei, Righeschi, Votano. Allenatore: Bearzi–Del Re
Squalificati: nessuno 

PONTEDERA–REAL LIVORNO
Sfida complicata per il Real Livorno, che andrà a far visita ad una delle squadre più in forma del momento. Il Pontedera nelle prime quattro giornate di ritorno ha conquistato nove punti e perso soltanto 5–4 contro la Lastrigiana. Inoltre Sardelli, rispetto al match con la capolista, ritrova Rodà e Pandolfi, anche se perde Patetta. Del Giudice, dal canto suo, sa bene di non poter più compiere passi falsi se vuole ancora sperare nei playoff. La squadra sembra essersi stabilizzata dopo aver assimilato i i problemi che hanno tagliato fuori alcuni elementi cardine della rosa. Questo Real si affida soprattutto alla freschezza di Lepori e conta di ritrovare la vena realizzativa di Gambino, un po' smarrita nelle ultime partite. 
Futsal Pontedera: De Santis, Lamattina ; Camero G., Pandolfi, Rodà, Caciagli L., Cataleta, Franco, Caliunic, Camero F. Allenatore: Sardelli
Squalificati: Patetta (1 giornata)
Asd Real Livorno: Norfini F., Poles ; Banti, Lepori, Airaghi, Azzati, Costanzo, Fracassi, Paul Gross, Umalini, Volandri, Gambino. Allenatore: Del Giudice
Squalificati: nessuno

LA SORBA–SESTOESE
La Sorba–Sestoese è uno scontro salvezza che mette in palio tre punti pensantissimi. Cinque i punti che separano le due squadre, con i fiorentini attualmente salvi e i senesi ai playout. La squadra della coppia Becucci–Cucini proverà quindi a riaprire i giochi, consapevole che il quintultimo posto può essere quello buono per la salvezza diretta. I biancorossi recuperano la coppia gol Fontani–Foglietta, Mei e, dopo un girone intero, Marinelli. Se da una parte va in campo la migliore formazione possibile (o quasi), dall'altra mister Panzi deve fare a meno di uno dei cardini del suo gioco fermato per un turno dal giudice sportivo. Si tratta di Agostino, cannoniere della squadra con 12 reti. 
La Sorba: Porta, Ricci ; De Andreis, Di Sero, Marinelli, Toriano T., Marturano, Foglietta, Fontani, Mei, Troiano L. Allenatore: Becucci–Cucini
Squalificati: nessuno
Sestoese: Nelli, Sani ; Gori, Misseri, Varriale, Baccani, Brandi, Ciscognetti, Fiesoli, Iuorio, Villani, Corazzi. Allenatore: Panzi
Squalificati: nessuno

SAN GIOVANNI–VERAG VILLAGGIO
Con i playoff a serio rischio l'obbiettivo di molte squadre è quello di chiudere comunque in una posizione di prestigio il proprio campionato. A questo puntano San Giovanni e Verag Villaggio, che dopo aver battagliato per due anni per la salvezza adesso possono guardare più in là. I valdarnesi, quinti, hanno messo nel mirino il Bagnolo e sperano con una vittoria di operare già stasera il sorpasso. Di fronte si troveranno però una squadra che viene da due vittorie consecutive e che può accorciare la classifica in maniera importante. Lecito dunque attendersi una sfida ricca di emozioni e di gol. 
San Giovanni: Caselli, Nicolella ; Becattini F., Bertocci, Bucci, Liburdi, Palomba, Cobaj, Festa, Jeridi, Mantovani, Chiarello. Allenatore: Massi
Squalificati: nessuno
Verag Villaggio: Di Lorenzo, Vannucci ; Bugiani, Ed Daoudy, Rossi, Baldacci, Bibaj, Braconi, Capecchi, Cavallaro, Nesti, Chiappelli.  Allenatore : Pullerà
Squalificati: nessuno

BAGNOLO–VIGOR FUCECCHIO
Sulla carta è la sfida di maggior prestigio di questa 18^ giornata. Il Bagnolo quarto a 29 punti ospita la Vigor Fucecchio, sesta a 27. In realtà la crisi di risultati dei montemurlesi e il contemporaneo ottimo momento della Vigor, fanno quasi pensare ad una partita indirizzata sulla strada di Fucecchio. Toccherà al grande cuore e alla proverbiale grinta della squadra di Grani sovvertire questo pronostico. Il tecnico dei leoni recupera Nocentini tra i pali e, al netto, degli infortunati ha la formazione migliore a disposizione. Vasarelli godrà del rientro di Gadducci, ma non potrà contare su D'Agostino. 
Bagnolo: Nocentini, Piscitelli Ru. ; Burchi, Fedi, Gori, Natali, Allori, Mancini, Miriati, Rizzuto, Ghinassi, Troja. Allenatore: Grandi
Squalificati: nessuno
Vigor Fucecchio: Faiella, Vaccaro ; Bordin G., Capozza, Raducci, Carmignani, Longo, Rovella, Di Pace M., Scaramozzino, Gadducci, Izouhar. Allenatore: Vasarelli
Squalificati: nessuno