C2/A: Il commento alla 18^ giornata


15/02/2018 - Il Rotino torna alla vittoria. Bene Trident e Versilia

Ennesima settimana in vetta per I livornesi del Rotino, che escono vincitori in uno scontro diretto contro l’Arpi Nova, quarta forza del campionato. Affermazione netta (4–1) per gli uomini di Francesco Agosti, grazie ad un’ottima prova collettiva, sostenuta dai quattro marcatori che hanno lasciato il segno in questa sfida: Salvini, Bandinelli, Pipeschi e Poggetti. Sconfitta bruciante per i biancorossi che dopo l'ottima vittoria contro il Massa, con la conseguente conquista di tre punti su una diretta concorrente, perdono di fatto il vantaggio acquisito nello scorso turno. I massesi, infatti, sono riusciti a sconfiggere il fanalino di coda del girone, l’Unione Montalbano, in quello che era uno scontro dal risultato quasi scontato, vista la deficitaria situazione in classifica di quest’ultimi, fermi ancora in zero punti. Derby pisano tra Trident Sport e Five to Five che si è concluso sorprendentemente con un risultato di misura, a favore dei padroni di casa. Partita che ha preso i binari di una goleada, terminata per 7–6, dove hanno recitato da attori protagonisti Francesco Maraia, allenatore – giocatore della Trident, che ha siglato un poker di reti e Cesare Piacentini, che per gli ospiti a messo a segno una tripletta. I pisani con questi tre punti restano in seconda posizione, a 7 punti di distanza dalla capolista e a pari punti con il Versilia, che è stato protagonista di una netta affermazione nella classica sfida del sabato in casa dell'Isola d'Elba Soul Sport. I ragazzi di mister Conte restano così in terzultima posizione, solo due punti sopra la Timec. I gialloneri hanno data moltissimo filo da torcere al Montecatini Murialdo, che alla fine ha prevalso con il risultato di 6–5. A spostare i tre punti verso i montecatinesi ci hanno pensato la tripletta di Ciaramella, la doppietta di Palazzoni ed infine il gol di Bonaccorsi. Con questa vittoria i ragazzi allenati da Pippo Quattrini si mantengono alla soglia della zona playoff, a una sola lunghezza di distanza sia dalla squadra che li precede, il Massa C5, sia di quella che li segue, il Futsal Empoli. La compagine empolese infatti esce vittoriosa con uno schiacciante 8–3 sul campo del Monsummano, squadra che fino a questi ultimi due turni aveva ben figurato, dimostrandosi in netta ripresa dopo un inizio sottotono. Contributo importante per la vittoria empolese quello dei due pivot della squadra, Giorgio Frediani e Alessandro Moriani, entrambi autori di una doppietta. Chiude questa giornata un sorprendente pareggio tra Poggio a Caiano e Coiano Santa Lucia, con il match che si è concluso con un 1–1 firmato da Ricco e da Nozzoli per il Coiano. Risultato che ha del sorprendente vista soprattutto la classifica delle due formazioni, dove i padroni di casa risultano notevolmente attardati rispetto ai ragazzi di mister Tesi, che hanno raggiunto quota 28 punti, esattamente il doppio di quanti ne sono stati raccolti dai biancoblu.
Lor.Taz.