Serie C2/A: La presentazione della 20^ giornata


23/02/2018 - Rotino contro il Monsummano, spicca Trident–Arpi Nova

Ventesima giornata del girone A che ci presenta degli interessantissimi incontri tra le formazioni in piena zona playoff. Scontro che sarà sicuramente bilanciato quello tra Trident Sport e Arpi Nova, rispettivamente seconda e terza ma separate da soli due lunghezze, circostanza per cui una vittoria degli ospiti potrebbe significare tanto per i piazzamenti finali. Le formazioni arrivano all’incontro da situazioni diametralmente opposte, con i biancorossi sicuramente rinfrancati dalla bellissima vittoria dello scorso turno e con i pisani reduci dalla sorprendente sconfitta partita contro il Coiano Santa Lucia. Destini legati a questo scontro anche quelli del Massa C5 e del Versilia, che questo venerdì si giocheranno la vittoria di questo secondo derby stagionale, dopo che quello di andata si era concluso con un bel pareggio per 3 a 3. Attenzione però ai massesi che potrebbero essere spinti dall’entusiasmo per il rinnovamento a cui sono andati incontro dopo la netta sconfitta della scorsa settimana contro il Futsal Empoli, prendendo atto delle dimissioni dell'ormai ex allenatore Simone De Simone e affidando l’incarico a mister Matteo Antonioli, che la scorsa stagione li aveva condotti al quarto posto. Match invece più facile, almeno sulla carta, per la corazzata livornese del Rotino, impegnata tra le mura di casa contro il Monsummano, formazione che nelle ultime giornate non è riuscita a ripetere quanto di buono fatto tra Novembre e gli inizi di Febbraio. Sembra perciò fuori discussione la vittoria labronica, vedremo comunque se i ragazzi di Maurizio Conte riusciranno a smentirci. Incontro interessante quello che si giocherà tra l’Unione Montalbano e il Coiano Santa Lucia, visto che i padroni di casa arriveranno a questo incontro sicuramente rigenerati dalla prima vittoria stagionale. A fronteggiarli il Coiano, formazione tutt’altro che abbordabile che negli ultimi incontri sembra aver trovato la quadra, in virtù dei 5 risultati positivi ottenuti negli ultimi turni. Incontro tutt’altro che semplice per la Timec, penultima squadra del girone, separata di 7 punti dall’Unione Montalbano. I ragazzi di mister Zanacchini, reduci da 5 sconfitte, dovranno infatti affrontare il Futsal Empoli del duo Frediani–Zito capace di mettere a segno ben 49 reti e che sembra capace di segnare ancora contro una tra le difese peggiori di questo campionato. Trasferta di sabato che in questo turno vedrà impegnati i ragazzi del Five to Five, pronti ad affrontare l’Isola d'Elba Soul Sport, reduce dalla brutta sconfitta di misura rimediata sul campo della già citata Unione Montalbano, presumibile quindi che gli elbani abbiano voglia di riscatto e siano motivati a affrontare a viso aperto una formazione nettamente superiore come quella pisana. Stessa motivazione che presumibilmente spingerà anche i montecatinesi di Pippo Quattrini, vista la sconfitta dello scorso turno contro la capolista. I rossoblu inoltre hanno necessariamente bisogno di tre punti per riportarsi nella “zona calda” della parte alta della classifica e inseguire il sogno playoff. A rendere il compito difficile agli ospiti ci sarà la compagine pratese del Poggio a Caiano, chiamata a ribaltare il brutto 10 a 2 subito nel girone di andata del campionato.
Lor. Taz.