Serie A2 Girone A Stagione 2015/16 - 22° Giornata 02/04/2016



Prato   7


1   Carré Chiuppano


PRATO. Missione compiuta. Il Prato Calcio a 5 chiude la stagione regolare con un secco 7–1 al già retrocesso Chiuppano e chiude il suo primo anno in categoria del “nuovo corso” con un quarto posto che va valutato come straordinario, visto anche l´alto livello mostrato dal campionato.
I ragazzi di Coccia nei quarti di finale dei play–off per la serie A1 affronteranno il Milano. Il match in gara unica si terrà in Lombardia sabato 16 aprile. Otto le squadre al via, una sola sarà la promozione nella massima serie.
Col Chiuppano c´è stata battaglia per un tempo. I veneti arrivano a Prato vogliosi di ben figurare e non mollano un centimetro, ma hanno il torto di fallire il gol nei momenti topici a differenza di un Prato cinico e determinato.
Lanieri in vantaggio al 3′ con lo scatenato Fusari che sfrutta un pallone recuperato da Pagnussatt, poi pareggia Iglesias che buca centralmente la retroguardia pratese. Emozioni a non finire: Benlamrabet calcia fuori a porta vuota su assist di Lucas, Pagnussatt lo imita sull´appoggio di Fusari. Palo pieno di Pedrinho a Perez battuto poi il Prato si riporta in vantaggio: il 2–1 è il primo gol in categoria per Giacomo Bertoldi, bravo a sfruttare sotto misura l´appoggio di Arteiro.
Pochi secondi ed altro momento cruciale. Palo ospite di Adami, contropiede immediato di Fusari che dà a capitan Balestri la palla del 3–1.
Ancora un contropiede, stavolta di Arteiro, ed il 4–1 di Lucas ammazza la partita.
Nella ripresa il rigore di Fusari vale il 5–1 e la sfida è finita, anche se resta il tempo per assistere alla doppietta di Lucas, alla traversa di Rossi, all´espulsione di Azzolin col giovane Rebba che para a Fusari un tiro libero ravvicinato.
Finisce in festa per i biancazzurri, salutati dalle ovazioni dei tifosi. Il quarto posto è di prestigio, il sogno adesso è la promozione. Anche se il Milano, vincitore sia all´andata che al ritorno in regular season, parte decisamente favorito.