Presentazione della 19^ giornata


14/02/2020 - Girone A: Five, a Massa passaggio decisivo? ; Girone B: Valdarno–San Giovanni, che derby!

GIRONE A: 19^ giornata che potrebbe rappresentare un passaggio chiave della stagione, con la sfida tra Massa C5 e Five to Five che rappresenta forse l'ultima chance per gli apuani di rimanere in corsa per la promozione diretta. Allo stesso tempo i pisani possono tagliare fuori una rivale e concentrarsi sulla corsa con Monsummano e Atletico Fucecchio. Vasarelli si presenterà all'appuntamento con la squadra al gran completo, mentre Vatteroni recupera Quadrelli e lancia tra i pali Bellesi, al ritorno in campo dopo un anno e mezzo di inattività. Classica partita da tripla, con il miglior attacco (i 105 gol del Massa) contro la miglior difesa (34 del Five). Turno abbordabile, almeno sulla carta, per le altre due candidate alla C1. Il Monsummano riceverà il Real Montecarlo, penultimo e fresco di cambio in panchina. Alla guida della squadra, dopo le dimissioni di Valerio Brachini, ci sarà Banducci. Difficile immaginare un passo falso casalingo dei ragazzi di Banchini. Così come non dovrebbe avere problemi l'Atletico Fucecchio in casa di un Poggio a Caiano ridotto all'osso per le tante assenze. Assenze che peseranno sicuramente anche in casa Sestoese (out Nelli, Corazzi e Ciscognetti), che deve difendere il quinto posto nella difficile trasferta di Lucca contro l'Oltreserchio. Difficile soprattutto perché la squadra di Mandoli sa di avere una buona occasione per mettere altri punti tra sé e la zona playout, al momento distante sette lunghezze. Il desiderio di una salvezza matematica da raggiungere il più velocemente possibile accomuna anche Folgor Calenzano e Futsal Massa, con i fiorentini che ritrovano il bomber Astorino dopo la squalifica. Nella corsa alla quinta posizione, occupato come detto dalla Sestoese, ci sono anche Timec e Montecatini Murialdo, che stasera saranno "arbitri" della corsa salvezza. I pratesi faranno visita al Cus Pisa, menrte per i pistoiesi sarà derby con l'Unione Montalbano, ultimo ma in grande ripresa. 
CLASSIFICA

GIRONE B: Dopo i mezzi passi falsi della scorsa settimana Deportivo Chiesanuova e Valdarno sono chiamate al riscatto davanti al pubblico amico, anche se gli avversari di stasera fanno dormire sonni poco tranquilli a Laurenti e Loparco. La capolista riceverà sul sintetico di Ponte a Greve quella mina vagante chiamata Real Rapolano. I termali vantano il secondo migliora attacco del girone, guidato dal sempreverde Bigi, ma anche la peggior difesa. Derby, invece, per la seconda della classe, che sarà impegnata nel big match di questo 19° turno. Il Valdarno ospiterà infatti il San Giovanni, terzo a quattro punti e con i rientranti Bertocci e Ioio. Partita con tantissimi ex in campo, molto sentita da ambo le parti e per questo aperta a qualsiasi risultato. In un ko dei gialloblu di Loparco sperano le squadre che inseguono con l'obbiettivo di tornare all'interno della forbice playoff. In primis la Sorba, quarta, che se la vedrà con le Remole, ultime ma affatto desiderosa di recitare il ruolo di vittima sacrificale. Si preannuncia un gran derby senese quello tra Virtus Poggibonsi e Torrita. Entrambe sognano ancora i playoff, ma per farlo dovranno praticamente vincere sempre. Si respirà dunque aria di spareggio. Chi rischia di finire definitivamente fuori dai giochi è il Pontassieve, che stasera si presenterà a Terranuova decimato dalle squalifiche. Stagione sin qui da dimenticare per il team biancoceleste, che aveva iniziato la stagione con grandi ambizioni. Due partite avranno una grande rilevanza in ottica salvezza. San Gimignano e San Michele puntano stasera a chiudere il discorso, ricevendo in casa Rione e Monteriggioni. Si tratta però di due partite non scontate. Il Rione ha fermato tutte le big, mentre il Monteriggioni si gioca veramente tante possibilità di salvezza diretta. 
CLASSIFICA