Champions: i criteri per i sedicesimi


04/12/2020 - La Uefa ha svelato la divisione in gruppi per il prossimo sorteggio

I sedicesimi di finale di UEFA Futsal Champions League si giocheranno in gara unica dal 12 al 17 gennaio. Il sorteggio del 9 dicembre, trasmesso in diretta streaming alle 14:00, abbina le nove squadre qualificate di diritto a questo turno con le 23 provenienti dal turno preliminare. La procedura del sorteggio sarà confermata prima della cerimonia.

Procedura di sorteggio
La UEFA ha approntato dei raggruppamenti per i sorteggi, in modo da evitare o ridurre al minimo le restrizioni tra squadre coinvolte. I raggruppamenti per il sorteggio rispetteranno il criterio di teste di serie/non teste di seriesulla base del ranking per coefficienti, con 16 squadre teste di serie (urna a).
Le squadre che hanno informato la UEFA di non potere o volere ospitare gli incontri non saranno sorteggiate le une contro le altre. Questi club verranno inseriti all'interno dei bussolotti gialli. Le altre squadre, dichiaratesi disponibili ad ospitare gli incontri, verranno inserite nei bussolotti blu.
La stessa procedura si applica per tutti i gruppi, dal Gruppo 1 al Gruppo 4. Per ogni sfida, il primo bussolotto estratto è sempre quello blu, dal momento che la squadra di casa ospiterà la sfida. Da regolamento, le squadre che non ospitano le sfide non possono affrontarsi perciò non verranno mai estratti due bussolotti gialli per la stessa sfida.
Per giungere a questo risultato, per ogni gruppo, gli abbinamenti verranno effettuati tra un bussolotto blu e uno giallo finché i bussolotti gialli nelle urne a e/o b verranno esauriti. Quando/se rimarranno solo più bussolotti blu nelle urne a e b, verrà estratto un bussolotto da ciascuna urna. I bussolotti in questione verranno collocati in una terza urna e il primo estratto disputerà la sfida in casa.

  • Tutte le gare UEFA di futsal si disputano a porte chiuse fino a ulteriori comunicazioni.

Raggruppamenti per il sorteggio

I club accompagnati da* non possono essere sorteggiati in casa

Gruppo 1:
Teste di serie (Urna 1a)

Barça (ESP, campione in carica)
Benfica (POR)
Dobovec (SVN)*
Chrudim (CZE)

Non teste di serie (Urna 1b)
Luxol St. Andrews (MLT)
Futsal Minerva (SUI)
FC Prishtina (KOS)*
Differdange (LUX)

Gruppo 2:

Teste di serie (Urna 2a)
Inter FS (ESP)
Sporting CP (POR)
Pesaro (ITA)
Olmissum (CRO)

Non teste di serie (Urna 2b)
Futsal Team Charleroi (BEL)
Hovocubo (NED)*
ACCS Asnières Villeneuve 92 (FRA)
Futsal Gentofte (DEN)

Gruppo 3:

Teste di serie (Urna 3a)
Kairat Almaty (KAZ)*
Aktobe (KAZ)*
Kherson (UKR)
Vytis (LTU)

Non teste di serie (Urna 3b)
Viten Orsha (BLR)
Hohenstein–Ernstthal (GER)
Shkupi 1927 (MKD)
AEK Futsal Club (GRE)

Gruppo 4:

Teste di serie (Urna 4a)
KPRF (RUS)
Ugra Yugorsk (RUS)
Record Bielsko–Biała (POL)
Berettyóújfalu (HUN)

Non teste di serie (Urna 4b)
Lučenec (SVK)
United Galati (ROU)
Omonia Nicosia (CYP)
FC Salines (BIH)

Squadre/coefficienti

Squadre che entrano in gioco ai sedicesimi di finale

Barça (ESP, campione in carica) 69.001
Inter FS (ESP) 60.667
Sporting CP (POR) 57.999
Kairat Almaty (KAZ) 35.667
Benfica (POR) 33.332
KPRF (RUS) 24.000
Ugra Yugorsk (RUS) 20.333
Aktobe (KAZ) 16.000
Dobovec (SVN) 14.501

Vincitrici del turno preliminare

Pesaro (ITA) 14.167
Kherson (UKR) 14.000
Record Bielsko–Biała (POL) 10.502
Chrudim (CZE) 10.333
Vytis (LTU) 7.749
Olmissum (CRO) 6.834
Berettyóújfalu (HUN) 6.500
Futsal Team Charleroi (BEL) 6.000
Viten Orsha (BLR) 5.501
Luxol St. Andrews (MLT) 5.167
Lučenec (SVK) 4.916
Hovocubo (NED) 4.667
Hohenstein–Ernstthal (GER) 3.833
Shkupi 1927 (MKD) 3.833
United Galati (ROU) 3.667
Futsal Minerva (SUI) 3.376
FC Salines (BIH) 2.834
Omonia Nicosia (CYP) 2.417
FC Prishtina (KOS) 2.334
ACCS Asnières Villeneuve 92 (FRA) 2.084
Futsal Gentofte (DEN) 2.084
AEK Futsal Club (GRE) 0.750
Differdange (LUX) 0.583

Calendario degli incontri

Sedicesimi di finale: 12–17 gennaio
Ottavi di finale: 16–21 febbraio
Fase finale (quarti di finale, semifinali e finale): aprile/maggio (da confermare)